Novità: Ricarica Stroller

Un grande giorno per tutte le persone affette da patologie polmonari obbligate all’ossigenoterapia domiciliare.

Il Parlamento italiano approvando il decreto “CURA ITALIA” – volto a fronteggiare la pandemia COVID-19 – ha approvato di fatto una norma in esso contenuta, finalmente sostenuta dal Ministero della Salute, già proposta oltre vent’anni fa da A.M.O.R.. 

Tale norma consentirà a tutte le persone obbligate a fare uso di ossigeno (oltre 100 mila in Italia), di poter allontanarsi da casa senza limiti di distanza e di tempo, eliminando così la forte limitazione della propria libertà di movimento. Questo grazie alla nuova possibilità di ricaricare i propri stroller agilmente nelle strutture sanitarie individuate dalle Regioni o, in via sperimentale fino al 2022, tramite la rete delle farmacie dei servizi.

Un sentito ringraziamento a Walter Mazzitti, Malato di IPF (Fibrosi Polmonare Idiopatica), che oltre ad essere un Avvocato è anche consigliere giuridico presso il Dipartimento per gli Affari Giuridici e Legislativi della Presidenza del Consiglio dei Ministri. E grazie anche a tutte le associazioni, tra cui anche noi di AMOR, che lo hanno sostenuto a portare avanti la proposta con importanti suggerimenti, riuscendo a vedere insieme a lui la realizzazione di un progetto.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>